Top

TH 10 Stone Foam Agent

PER SONDE PERFORATRICI O TRIVELLE SPECIFICO PER SOTTOSUOLI ROCCIOSI

1MODALITÀ DI UTILIZZO / IMPIEGO RACCOMANDATO

1.1 Agente tensioattivo ad alta concentrazione, con buone qualità di lubrificante della punta perforativa per aumentare la velocità in sottosuoli fratturati e con formazioni conglomerate; Con un buon potere schiumogeno sia in acque dolci che salate anche con elevata durezza, per facilitare la fuoriuscita dal foro dei detriti anche pesanti e con proprietà scivolante per pulire da polvere e fanghi l’intera batteria e quindi evitare la tendenza all’impastamento delle argille marnose.

1.2 Diluire il prodotto con acqua in rapporto di:

 – 0.5-1 kg/m³ nelle perforazioni ad aria come antipolvere;

– 0.5-1 kg/m³ come schiumogeno in presenza di calcare dolomitico non fratturato

– 1.5-4 kg/m³ come schiumogeno in presenza di argille;

– 5-15 kg/m³ per fanghi areati e in funzione della compattezza del sottosuolo;

 – 0.5-1 kg per pulire il foro da versare nella batteria con l’aggiunta di  acqua

2MANIPOLAZIONE E STOCCAGGIO

2.1 Confezioni: Fusti in PE da 25, 60, 220, 1000 kg,

2.2 Stoccare nei contenitori originali, ad una temperatura compresa tra i 5 e i 40 °C

3COMPOSIZIONE / INFORMAZIONE SUGLI INGREDIENTI:

3.1 Sostanza tensioattiva a base di Sulfonic acids, C 14-16-Alkane hydroxy and C14-16- alkene, sodium salts 25- 35%.

4INFORMAZIONI ECOLOGICHE

4.1 Questo prodotto è facilmente biodegradabile

4.2 Non scaricare in acque superficiali

5INFORMAZIONI SULLA REGOLAMENTAZIONE

5.1 Etichettatura di pericolo ai sensi del Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP) e successive modifiche ed adeguamenti: Frasi di rischio: H315 Provoca irritazione cutanea. H318 Provoca gravi lesioni oculari. Consigli di Prudenza: P264 Lavare accuratamente con acqua dopo l’uso. P280 Indossare guanti / indumenti protettivi / Proteggere gli occhi / il viso. P305+P351+P338 IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: Sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare. P337+P313 Se l’irritazione degli occhi persiste, consultare un medico.

6ALTRE INFORMAZIONI

6.1 I dettagli contenuti in questa scheda sono riferiti allo stato attuale delle conoscenze ed esperienze e sono caratteristiche del nostro prodotto rispetto ad ogni possibile richiesta tecnica.

TR 15 Bost Foam Agent

PER SONDE PERFORATRICI O TRIVELLE. PER SOTTOSUOLI ARGILLOSI AD ALTA PRESTAZIONE

1MODALITÀ DI UTILIZZO / IMPIEGO RACCOMANDATO

1.1 Agente tensioattivo ad alta concentrazione, formulato per avere una prestazione elevata, con eccezionali qualità di lubrificante della massa battente per aumentare la velocità in sottosuoli non consolidati o fratturati e con formazioni conglomerate;

1.2 Con un altissimo potere schiumogeno con effetto foam-boster (schiuma-reticolata), sia in acque dolci che salate anche con elevata durezza, per facilitare la fuoriuscita dal foro dei detriti pesanti;

1.3 Con proprietà scivolante per pulire da polvere e fanghi l’intera batteria e quindi evitare la tendenza all’ impastamento delle argille marnose.

1.4 Con effetto tixotropico, crea una camicia di contenimento temporanea sulla parete del foro ed evita quindi il franamento e quindi l’occlusione del foro stesso.

1.5 Diluire il prodotto con acqua in rapporto di:

– 0.5 kg/m³ nelle perforazioni ad aria come antipolvere;

– 0.5 kg/m³ come schiumogeno in presenza di calcare dolomitico non fratturato

– 1.5-3 kg/m³ come schiumogeno in presenza di argille;

– 5-10 kg/m³ per fanghi areati e in funzione della compattezza del sottosuolo;

– 0.5 kg per pulire il foro da versare nella batteria con l’aggiunta di acqua.

2MANIPOLAZIONE E STOCCAGGIO

2.1 Confezioni: Fusti in PE da 25, 60, 220, 1000 kg

2.2 Stoccare nei contenitori originali, ad una temperatura compresa tra i 5 e i 40 °C

3 COMPOSIZIONE / INFORMAZIONE SUGLI INGREDIENTI:

3.1 Sostanza tensioattiva e polimerica a base di Sulfonic acids ; C 14-16- Alkane hydroxy and C14-16-Alkene, sodium salts 30-40%

4INFORMAZIONI ECOLOGICHE

4.1 I componenti di questo prodotto sono rapidamente biodegradabili

4.2 Non scaricare in acque superficiali

5INFORMAZIONI SULLA REGOLAMENTAZIONE

5.1 Etichettatura di pericolo ai sensi del Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP) e successive modifiche ed adeguamenti: Frasi di rischio: H315 Provoca irritazione cutanea. H318 Provoca gravi lesioni oculari. Consigli di Prudenza: P264 Lavare accuratamente con acqua dopo l’uso. P280 Indossare guanti / indumenti protettivi / Proteggere gli occhi / il viso. P305+P351+P338 IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: Sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare. P337+P313 Se l’irritazione degli occhi persiste, consultare un medico

6ALTRE INFORMAZIONI

6.1 TR 15 BOST-FOAM, grazie alla sua alta concentrazione, incrementa notevolmente la velocità di perforazione e migliora la pulizia del foro; inoltre dà la possibilità di effettuare fori di grosso diametro riducendo il consumo di aria e di perforare in presenza di formazioni fratturate.

6.2 I dettagli contenuti in questa scheda sono riferiti allo stato attuale delle conoscenze ed esperienze e sono caratteristiche del nostro prodotto rispetto ad ogni possibile richiesta tecnica.

TX 20 Poli Foam Agent

AGENTE SCHIUMOGENO POLIMERICO TIXOTROPICO PER SONDE PERFORATRICI O TRIVELLE AD ALTA PRESTAZIONE PER GRANDI DIAMETRI E PER SOTTOSUOLI FRATTURATI

1MODALITÀ DI UTILIZZO / IMPIEGO RACCOMANDATO

1.1 Agente tensioattivo ad alta concentrazione, formulato per avere una prestazione elevata, con eccezionali qualità di lubrificante della massa battente per aumentare la velocità in sottosuoli non consolidati o fratturati e con formazioni conglomerate

1.2 Con un altissimo potere schiumogeno con effetto foam-boster (schiuma-reticolata), sia in acque dolci che salate anche con elevata durezza, per facilitare la fuoriuscita dal foro dei detriti pesanti

1.3 Con proprietà scivolante per pulire da polvere e fanghi l’intera batteria e quindi evitare la tendenza all’ impastamento delle argille marnose

1.4 Con effetto tixotropico, crea una camicia di contenimento temporanea sulla parete del foro ed evita quindi il franamento e quindi l’occlusione del foro stesso

1.5 Diluire il prodotto con acqua in rapporto di:

– 0.5 kg/m³  nelle perforazioni ad aria come antipolvere;

 – 0.5 kg/m³ come schiumogeno in presenza di calcare dolomitico non fratturato

– 1.5-3 kg/m³ come schiumogeno in presenza di argille;

– 5*10 kg/m³  per fanghi areati e in funzione della compattezza del sottosuolo;

– 0.5 kg per pulire il foro da versare nella batteria con l’aggiunta di  acqua

2MANIPOLAZIONE E STOCCAGGIO

2.1 Confezioni: Fusti in PE da 25, 60 ,220 , 1000 kg.

2.2 Stoccare nei contenitori originali, ad una temperatura compresa tra i 5 e i 40 °C

3COMPOSIZIONE / INFORMAZIONE SUGLI INGREDIENTI:

3.1 Sostanza tensioattiva e polimerica a base di Sulfonic acids ; C 14-16- Alkane hydroxy  and C14-16-Alkene, sodium salts 30-40%

4INFORMAZIONI ECOLOGICHE

4.1 I componenti di questo prodotto sono rapidamente biodegradabili

4.2 Non scaricare in acque superficiali

5INFORMAZIONI SULLA REGOLAMENTAZIONE

5.1 tichettatura di pericolo ai sensi del Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP) e successive modifiche ed adeguamenti: Frasi di rischio: H315 Provoca irritazione cutanea. H318 Provoca gravi lesioni oculari. Consigli di Prudenza: P264 Lavare accuratamente con acqua dopo l’uso. P280 Indossare guanti / indumenti protettivi / Proteggere gli occhi / il viso. P305+P351+P338 IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: Sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare. P337+P313 Se l’irritazione degli occhi persiste, consultare un medico

6ALTRE INFORMAZIONI

6.1 Da esperienze avute sui cantieri di lavoro Vi portiamo a conoscenza di quanto segue: La schiuma che fuoriesce dal foro durante la fase di perforazione bisogna assolutamente contenerla e convogliarla in un contenitore ermetico, al fine di non disperderla nell’ ambiente. Qualora ciò non fosse possibile, perché la schiuma riempirebbe subito il contenitore, dovreste trattarla con degli Abbattitori di Schiuma specifici e l’acqua recuperata mandarla alla discarica autorizzata

6.2 Schema dei vantaggi con l’uso del  TX 20 POLI-FOAM  in rapporto con altri sistemi di perforazione a Circolazione e ad Aria:

ARIA MISTI AERATI TX20 POLI-FOAM
Incremento proporzionale di penetrazione NO NO NO SI
Controllo della deviazione NO NO SI
Riduzione differenziale dell’asta NO NO NO SI
Controllo della perdita di circolazione NO NO NO SI
Tolleranza di formazione dei flussi di influsso NO NO SI
Bassa velocità anulare NO NO SI
Basso volume di aria richiesto NO SI

6.3 Aree geologiche per le quali è adeguato il TX 20 POLI-FOAM:

ARIA MISTI AERATI TX20 POLI-FOAM
Falde a bassa pressione NO NO NO SI
Formazioni dure in presenza di acqua NO NO SI
Formazioni dure asciutte NO NO SI
Formazioni non consolidate SI
Formazioni fratturate  NO NO NO SI
Formazioni con deviazioni  NO NO SI
Fori con grande diametro SI
Fori con profondità sup. a 1000 mt. SI

6.4 TX 20 POLI-FOAM, per la sua alta concentrazione e con l’ausilio dei polimeri aggiunti,   incrementa notevolmente la velocità di    perforazione e migliora la pulizia del foro;   inoltre dà la possibilità di effettuare fori di grosso  diametro riducendo il consumo di   aria  e di perforare in presenza di formazioni fratturate risultando così superiore ai corrispondenti sistemi di perforazione con fanghi o con fluidi a ciclo inverso

6.5 I dettagli contenuti in questa scheda  sono riferiti allo stato attuale delle conoscenze ed esperienze e sono caratteristiche del nostro prodotto rispetto ad ogni possibile richiesta tecnica. Non si deve quindi interpretare tale documento come garanzia di alcuna proprietà specifica del prodotto. Il nostro servizio tecnico è sempre disponibile per ulteriori informazioni

TW 30 Winpol Foam Agent

AGENTE SCHIUMOGENO POLIMERICO TIXOTROPICO CONCENTRATO PER SONDE PERFORATRICI O TRIVELLE AD ALTA PRESTAZIONE PER GRANDI DIAMETRI E PER SOTTOSUOLI FRATTURATI

1MODALITÀ DI UTILIZZO / IMPIEGO RACCOMANDATO

1.1 Agente tensioattivo ad alta concentrazione, formulato per avere una prestazione elevata, con eccezionali qualità di lubrificante della massa battente per aumentare la velocità in sottosuoli non consolidati o fratturati e con formazioni conglomerate

1.2 Con un altissimo potere schiumogeno con effetto foam-boster (schiuma-reticolata), sia in acque dolci che salate anche con elevata durezza, per facilitare la fuoriuscita dal foro dei detriti pesanti

1.3 Con proprietà scivolante per pulire da polvere e fanghi l’intera batteria e quindi evitare la tendenza all’ impastamento delle argille marnose

1.4 Con effetto tixotropico, crea una camicia di contenimento temporanea sulla parete del foro ed evita quindi il franamento e quindi l’occlusione del foro stesso

1.5 Diluire il prodotto con acqua in rapporto di:

– 0.3 kg/m³ nelle perforazioni ad aria come antipolvere;

– 0.3 kg/m³ come schiumogeno in presenza di calcare dolomitico non fratturato

– 1.0-2 kg/m³ come schiumogeno in presenza di argille;

– 3-8 kg/m³ per fanghi areati e in funzione della compattezza del sottosuolo;

– 0.3 kg per pulire il foro da versare nella batteria con l’aggiunta di  acqua

2MANIPOLAZIONE E STOCCAGGIO

2.1 Confezioni: Fusti in PE da 25, 60, 220, 1000 kg

2.2 Stoccare nei contenitori originali, ad una temperatura compresa tra i 5 e i 40 °C

3COMPOSIZIONE / INFORMAZIONE SUGLI INGREDIENTI

3.1 Sostanza tensioattiva e polimerica a base di Sulfonic Acids, C 14-16-Alkane hydroxy and C14-16-alkene, sodium salts 30-50 %.

4INFORMAZIONI ECOLOGICHE

4.1 I componenti di questo prodotto sono rapidamente biodegradabili

4.2 Non scaricare in acque superficiali

5INFORMAZIONI SULLA REGOLAMENTAZIONE

5.1 Etichettatura di pericolo ai sensi del Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP) e successive modifiche ed adeguamenti: Frasi di rischio: H315 Provoca irritazione cutanea. H318 Provoca gravi lesioni oculari. Consigli di Prudenza: P264 Lavare accuratamente con acqua dopo l’uso. P280 Indossare guanti / indumenti protettivi / Proteggere gli occhi / il viso. P305+P351+P338 IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: Sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare. P337+P313 Se l’irritazione degli occhi persiste, consultare un medico

6ALTRE INFORMAZIONI

6.1 Da esperienze avute sui cantieri di lavoro Vi portiamo a conoscenza di quanto segue: La schiuma che fuoriesce dal foro durante la fase di perforazione bisogna assolutamente contenerla e convogliarla in un contenitore ermetico, al fine di non disperderla nell’ ambiente. Qualora ciò non fosse possibile, perché la schiuma riempirebbe subito il contenitore, dovreste trattarla con degli Abbattitori di Schiuma specifici e l’acqua recuperata mandarla alla discarica autorizzata . Se il prodotto incautamente di dovesse disperdere nell’ambiente, se in presenza di piantagioni come Uliveti, Vigneti, Pescheti ,ecc. e in particolar modo su terreni che siano stati trattati con dei Diserbanti potrebbe succedere che alla pianta, per una stagione, le foglie ingialliscono e comunque la pianta non secca (non c’è stato mai un caso), e continua la sua vegetazione dando anche i frutti. L’anno successivo ritorna il normale ciclo di vegetazione. Si raccomanda vivamente prima di iniziare l’opera, di accertarsi se sul luogo circostante il cantiere siano stati usati dei diserbanti per prendere le dovute precauzioni. Quindi per nessun motivo disperdere il prodotto nell’ambiente e cercare di contenere nel miglior modo possibile l’acqua e la schiuma che fuoriescono

6.2 Schema dei vantaggi con l’uso del TW 30 WINPOL-FOAM in rapporto con altri sistemi di perforazione a Circolazione e ad Aria:

ARIA MISTI AERATI TW 30
Incremento proporzionale di penetrazione NO NO NO SI
Controllo della deviazione NO NO SI
Riduzione differenziale dell’asta NO NO NO SI
Controllo della perdita di circolazione NO NO NO SI
Tolleranza di formazione dei flussi di influsso NO NO SI
Bassa velocità anulare NO SI
Basso volume di aria richiesto NO SI

6.3 Aree geologiche per le quali è adeguato il TW 30 WINPOL-FOAM:

ARIA MISTI AERATI TW 30
Falde a bassa pressione NO NO NO SI
Formazioni dure in presenza di acqua NO NO NO SI
Formazioni dure asciutte NO NO SI
Formazioni non consolidate NO SI
Formazioni fratturate  NO NO NO SI
Formazioni con deviazioni  NO NO SI
Fori con grande diametro SI
Fori con profondità sup. a 1000 mt. SI

6.4 TW 30 WINPOL-FOAM, per la sua alta concentrazione e con l’ausilio dei polimeri aggiunti, incrementa notevolmente la velocità di perforazione e migliora la pulizia del foro; inoltre dà la possibilità di effettuare fori di grosso  diametro riducendo il consumo di   aria e di perforare in presenza di formazioni fratturate risultando così superiore ai corrispondenti sistemi di perforazione con fanghi o con fluidi a ciclo inverso

6.5 I dettagli contenuti in questa scheda sono riferiti allo stato attuale delle conoscenze ed esperienze e sono caratteristiche del nostro prodotto rispetto ad ogni possibile richiesta tecnica. Non si deve quindi interpretare tale documento come garanzia di alcuna proprietà specifica del prodotto. Il nostro servizio tecnico è sempre disponibile per ulteriori informazioni

TP-L 1202 Polimero

POLIMERO IN EMULSIONE LIQUIDO PER PREPARARE FLUIDI DI TRIVELLAZIONE E DI SONDAGGIO

1 MODALITÀ DI UTILIZZO / IMPIEGO RACCOMANDATO

1.1 Polimero da usarsi nella preparazione del fluido di perforazione e di sondaggio;  Il prodotto è facilmente solubile in acqua e non lascia residui o grumi  Essendo molto concentrato si usano bassi dosaggi In combinazione con gli agenti schiumogeni TH10 STONE FOAM ,TR15 BOST FOAM, TX 20 POLI FOAM o TW 30 WIN POL FOAM  aiuta notevolmente la rotazione della batteria e attutisce le vibrazioni meccaniche Il TP-L1202 POLIMERO viene utilizzato per Micropali e Palificazioni come diaframma; Microtunnel per perforazioni orizzontali e in Trivellazioni consente di avere un fluido di perforazione viscoso per poter stabilizzare i sottosuoli fratturati, controlla le perdite di fluido ed inoltre in presenza di argille agisce da inibitore e protettivo

1.2 Diluire il prodotto con acqua dolce in rapporto di:

– 1.0-1.5  kg/m³ in presenza di Argilla;

– 1.5-2.0 kg/m³ in presenza di Scisti;

– 2.0-2.5 kg/m³ in presenza di Limo e Sabbia fine;

– 2.5-3.5 kg/m³ in presenza di Ghiaia e Sabbia Grossa;

– 3.0-5.0 kg/m³ in presenza di Ghiaia Grossa e Scavernamenti;

2 – MANIPOLAZIONE E STOCCAGGIO

2.1 Confezioni: Fusti in PE da 25 kg.

2.2 Stoccare nei contenitori originali, ad una temperatura compresa tra i 5 e i 40 °C

3 – COMPOSIZIONE / INFORMAZIONE SUGLI INGREDIENTI:

3.1 Copolimero in emulsione acrilammide-acrilato di sodio con aspetto opalescente viscoso.

4 – INFORMAZIONI ECOLOGICHE

4.1 Il POLIMERO TP-L 1202 è facilmente disperdibile con acqua corrente o con una soluzione al 5% di sodio ipoclorito

5 – INFORMAZIONI SULLA REGOLAMENTAZIONE

5.1 Etichettatura di pericolo ai sensi del Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP) e successive modifiche ed adeguamenti: Non pericoloso

6 – ALTRE INFORMAZIONI

6.1 I dettagli contenuti in questa scheda sono riferiti allo stato attuale delle conoscenze ed esperienze e sono caratteristiche del nostro prodotto rispetto ad ogni possibile richiesta tecnica. Il Servizio Tecnico della nostra società sarà lieto di offrire ulteriori consigli ed assistenza, tuttavia i clienti devono assicurarsi (se necessario tramite test appropriati) che il prodotto sia idoneo ai loro intenti e/o alle loro condizioni di impiego, e che le loro strutture, attrezzature e disposizioni siano adatte per la manipolazione e/o l’impiego del prodotto. Di conseguenza, la ns. società nega qualsiasi responsabilità per perdita o danno risultanti dall’uso del prodotto, da queste informazioni, dai consigli o dall’assistenza, salvo per quanto sia espressamente convenuto nelle sue condizioni di vendita.

TP-P 2202 Polimero

POLIMERO IN POLVERE ORGANICO NATURALE PER PREPARARE FLUIDI DI PERFORAZIONE E SONDAGGIO AD ALTA PRESTAZIONE CON EFFETTO TIXOTROPICO PER AUMENTARE LA CAPACITÀ DI TRASPORTO DEI DETRITI ED AUMENTARE LA VELOCITÀ DI INCREMENTO

1MODALITÀ DI UTILIZZO / IMPIEGO RACCOMANDATO

1.1 Polimero da usarsi nella preparazione del fluido di perforazione e di sondaggio; Il prodotto è facilmente solubile in acqua e non lascia residui o grumi In combinazione con gli agenti schiumogeni TH 10,TR 15 o TX 20 aiuta notevolmente la rotazione della batteria e attutisce le vibrazioni meccaniche Il TP-P 2202 POLIMERO ha uno spiccato effetto tixotropico che consente di avere un fluido di perforazione viscoso e appiccicaticcio per poter stabilizzare le pareti di sottosuoli fratturati o quando si incontra sabbia

1.2 Diluire il prodotto con acqua dolce in rapporto di: – 2 – 5 kg/m³ in base al diametro, alla profondità, al tipo di formazione sottostante; comunque qualora si incontra argilla, è consigliabile aggiungere il TP-P 2202 POLIMERO alle stesse percentuali

2MANIPOLAZIONE E STOCCAGGIO

2.1 Confezioni: Sacchi in carta da 25 kg.

2.2 Stoccare nelle confezioni originali, ad una temperatura compresa tra i 5 e i 40 °C, lontano da fonti di umidità.

3COMPOSIZIONE / INFORMAZIONE SUGLI INGREDIENTI:

3.1 Polimero in polvere di origine organica naturale

4 – INFORMAZIONI ECOLOGICHE

4.1 Il POLIMERO P RD 2202 non è tossico e lo si può usare in zone ecologiche

4.2 Non scaricare in acque superficiali

5INFORMAZIONI SULLA REGOLAMENTAZIONE

5.1 Etichettatura di pericolo ai sensi del Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP) e successive modifiche ed adeguamenti: Non pericoloso

6ALTRE INFORMAZIONI

6.1 I dettagli contenuti in questa scheda sono riferiti allo stato attuale delle conoscenze ed esperienze e sono caratteristiche del nostro prodotto rispetto ad ogni possibile richiesta tecnica

TAS 20 Antischiuma

ABBATTITORE DI SCHIUMA IN EMULSIONE CONCENTRATO DISAERANTE E NEUTRALIZZANTE PER LA SCHIUMA PRODOTTA DA AGENTI SCHIUMOGENI

1MODALITÀ DI UTILIZZO / IMPIEGO RACCOMANDATO

1.1 TAS-20 Antischiuma, è una emulsione acquosa siliconica che si disperde facilmente anche in acqua fredda e può essere aggiunto direttamente, senza diluizione preventiva, ai sistemi schiumogeni per abbattere rapidamente la schiuma che fuoriesce in superficie durante la fase perforativa

1.2 Il prodotto è efficace già in minime concentrazioni per cui il suo impiego è particolarmente economico. Per mezzo di test preliminari è buona norma determinare la concentrazione ottimale di impiego nelle singole applicazioni; nei casi più frequenti comunque la concentrazione d’ uso è intorno allo 0.15 – 0.45 % (150 g- 450 g per 100 lt di acqua)

2MANIPOLAZIONE E STOCCAGGIO

2.1 Confezioni: Fusto in PE da 25 kg.

2.2 Stoccare nei contenitori originali, ad una temperatura compresa tra i 5 e i 40 °C; Proteggere dal gelo i fusti contenenti il prodotto.

3 COMPOSIZIONE / INFORMAZIONE SUGLI INGREDIENTI:

3.1 Antischiuma siliconico in emulsione acquosa

4INFORMAZIONI ECOLOGICHE

4.1 Non scaricare in acque superficiali

5INFORMAZIONI SULLA REGOLAMENTAZIONE

5.1 Etichettatura di pericolo ai sensi del Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP) e successive modifiche ed adeguamenti: Frasi di rischio: H319 Provoca grave irritazione oculare. Consigli di Prudenza: P264 Lavare accuratamente con acqua dopo l’uso. P280 Proteggere gli occhi / il viso. P305+P351+P338 IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare P337+P313 Se l’irritazione degli occhi persiste, consultare un medico.

6ALTRE INFORMAZIONI

6.1 I dettagli contenuti in questa scheda sono riferiti allo stato attuale delle conoscenze ed esperienze e sono caratteristiche del nostro prodotto rispetto ad ogni possibile richiesta tecnica

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. INFO.
This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies. INFO
Utilizamos cookies propias y de terceros para obtener datos estadísticos de la navegación de nuestros usuarios y mejorar nuestros servicios. Si acepta o continúa navegando, consideramos que acepta su uso. Puede cambiar la configuración u obtener más información aquí (enlace a página de cookies). INFO
Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi